Mausoleo funebre Galli Tassi – Aristodemo e Leopoldo Costoli

  • Busto del prozio
    Busto del prozio
  • Monumento del Conte Angiolo Galli Tassi frontale
    Monumento del Conte Angiolo Galli Tassi frontale
  • Monumento del Conte Angiolo Galli Tassi laterale
    Monumento del Conte Angiolo Galli Tassi laterale
  • Sacello con iscrizioni commemorative
    Sacello con iscrizioni commemorative
  • Busto del padre
    Busto del padre
  • Sepolcro posto a destra
    Sepolcro posto a destra

Scheda intervento

Mausoleo funebre Galli Tassi
Aristodemo e Leopoldo Costoli
1876
Scultura marmo bianco

Ospedale di Santa Maria nuova
Chiostro delle Medicherie (Firenze)
 

  • Sepolcro posto a sinistra
    Misure

    h m. 2,10 base m. 1.50,
    lapide; h m.0,72 l m.1,13
    Realizzato in marmo bianco venato,marmo grigio e intonaco dipinto a finta pietra serena.
  • Busto del prozio 
    Misure
    busto: h cm 45 – l cm.35;
    base: h cm 15 – l cm 25;
    mensola: h cm.34 – profondità cm. 25 – l cm 25
    Il busto ritratto e’ scolpito in marmo bianco,poggia su una base in marmo bianco della Montagnola, la base a sua volta e’ collocata su una mensola in marmo grigio chiaro.
  • Monumento del Conte Angiolo Galli Tassi
    Misure
    Basamento: l cm 86 x profondità cm 107 x h cm.82
    scultura: l cm 64,5 – profondità cm 85 h cm 150
    La scultura è scolpita a partire da un unico blocco di marmo bianco. Sul lato sinistro della base e’ incisa la firma dello scultore e la data di esecuzione
    Leopoldo Costoli 1876
    Il basamento eseguito in muratura e’ rivestito con lastre in marmo bianco venato di grigio con iscrizioni incise dipinte di nero.
  • Lapide terragna :
    Misure
    l massima cm 114 x h cm 100
    Lastra in marmo bianco venato di grigio con iscrizione incisa e dipinta di bruno e una cornice in marmo grigio venato chiaro.
  • Busto del padre
    Misure 
    busto: h cm 45 – l cm.35;
    base: h cm 15 – l cm 25;
    mensola: h cm.34 – profondita’ cm. 25 – l cm 25
    Il busto ritratto e’ scolpito in marmo bianco statuario posto su una base in marmo banco della Montagnola, collocata su una mensola in marmo grigio chiaro.
  • Sepolcro posto a destra
    Misure
    Busto: l cm l50 – h cm 50 profondità cm 25;
    Il sepolcro, eseguito in muratura e rivestito di marmi, nella nicchia superiore contiene il busto della madre del Conte Angiolo Galli Tassi Elisabetta Ganucci, eseguito in marmo, di fattura estremamente raffinata.


Le sculture, oggetto di interventi di restauro negli anni 90 recavano alterazioni dei materiali utilizzati,depositi coerenti ed incoerenti e danni meccanici di varia entità.La colorazione dei marmi e’ alterata a causa di trattamenti protettivi applicati in passato.Verificato lo stato di conservazione delle singole sculture, messe in sicurezza le parti pericolanti, è stata eseguita la pulitura dei materiali sovrammessi alla superficie lapidea e agli intonaci dipinti. Incollaggi e consolidamenti puntuali sono stati seguiti dalla stuccatura delle mancanze.

Restauro: Marina Vincenti

Comments are closed.